Dichiarazione di Successione | Studio Giaretta (VI)
184
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-184,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Guida rapida ai nostri servizi

item showcase image

Visure catastali ed ipotecarie

Identificazione corretta delle quote di spettanza, di eventuali pertinenze e diritti degli immobili.

Trascrizioni, iscrizioni e annotamenti

Bozza del decreto di trasferimento, trascrizione, volturazione e successive cancellazioni.

Relazioni ventennali

Esecuzione di visure che permettano di far risparmiare tempo e denaro.

Richiesta certificati storici ipotecari e catastali

Richiesti presso gli uffici competenti certificati storici ventennali attestati consistenza, proprietà, gravami ecc.

Modelli 730

Servizio di consulenza fiscale, con convenzione CAF, rivolto ai contribuenti interessati dalla presentazione del Mod. 730.

IMU – TASI

Calcolo IMU – TASI e compilazione dichiarazioni relative.

Consulenza Ipocatastale

Se da una parte Lo studio è specializzato in consulenza ipocatastale (visure ipotecarie e catastali), nella stesura di relazioni ventennali e nella richiesta di certificazione ipocatastale come previsto ex art. 567 C.P.C., nella trascrizione o iscrizione di atti, nelle formalità di annotamento, nella redazione di denunce di successione e nella presentazione di volture.

Esecuzioni Immobiliari e Fallimentari

Dall’altra emerge una collaborazione consolidata da anni quale coadiutore nelle attività relative alle esecuzioni immobiliari ed ai fallimenti (predisposizione bozza del decreto di trasferimento, trascrizione, volturazione e successive cancellazioni).

Sinergia la parola chiave per offrire servizi d’alta qualità.

Proprio la sinergia fra questi due lavori permette allo Studio di capire l’importanza di identificare correttamente i beni nel momento in cui viene richiesta una consulenza ipotecaria in merito alle proprietà in capo ad un soggetto.
Se gli immobili in proprietà risulteranno perfettamente identificati sin dalla prima visura a carico del soggetto, con la corretta identificazione delle quote di spettanza, di eventuali pertinenze e diritti, l’iter successivo potrà procedere senza intoppi e senza incorrere in errori.

Se il decreto ingiuntivo verrà iscritto correttamente, a questo seguirà un’altrettanta corretta trascrizione di pignoramento immobiliare, e si potrà arrivare ad un’asta avendo relazione ventennale e perizia che evidenzieranno in maniera più esatta possibile i beni che si vanno a vendere tanto che, a vendita eseguita, anche la stesura del relativo decreto di trasferimento risulterà più semplice. Ed i relativi annotamenti risulteranno più semplicemente eseguibili.

Relazioni Ventennali

Lo Studio si è specializzato nella stesura di relazioni ventennali preferendole ai certificati storici ipotecari: spesso, trovandosi gli uffici oberati di incombenze, l’ottenimento dei certificati non rientra nei termini previsti, le stesse risultano più complete (vi è sempre la ricerca di un titolo di provenienza anteriore al ventennio, anche se trattasi di provenienza non diretta all’esecutato/fallito, mentre i certificati storici riportano esclusivamente le trascrizioni “contro”) e la lettura è di molto agevolata, tant’è che le stesse cancellerie prediligono venga depositata la relazione.

Questa possibilità offerta allo Studio di vedere la pratica nell’intero suo evolvere ha consolidato nello stesso la capacità di eseguire visure che permettano nel proseguo della pratica di far risparmiare tempo (già sufficientemente lungo per tempi burocratici) e denaro.

Dichiarazione di Successione

Per quanto riguarda la compilazione della dichiarazione di successione, questa è un documento di natura fiscale a carico degli eredi del defunto e serve a informare l’Agenzia delle Entrate sull’ammontare e la composizione del patrimonio ereditario per calcolarvi e corrispondervi le relative imposte. Entro 12 mesi dall’apertura della successione infatti si deve presentare la dichiarazione di successione all’Agenzia delle

Entrate nella cui circoscrizione il defunto ha avuto la sua ultima residenza. Lo Studio offre la propria professionalità per l’evasione di tutte le pratiche connesse, da un primo colloquio informativo e conoscitivo, alla predisposizione della denuncia di successione, alla sua presentazione, fino alla predisposizione e presentazione della domanda di voltura.

Consulenza Fiscale

Dal 2012 lo Studio offre un servizio di consulenza fiscale, con convenzione CAF, rivolto ai contribuenti interessati dalla presentazione del Mod. 730. Si offre anche il calcolo IMU – TASI e compilazione dichiarazioni relative.

Per trovare la strada nel labirinto burocratico.